Benvenuti nel sito sulla degenerazione maculare senile

L'occhio umano è l'organo di senso più importante. Come altri sistemi di organi, anche gli occhi sono soggetti ad alterazioni legate all'invecchiamento. Le più comuni sono la cataratta, il glaucoma, la retinopatia diabetica e la degenerazione maculare senile. Per questo, alle persone sopra i 50 anni si raccomanda di consultare un oftalmologo una volta ogni due anni, e a quelle sopra i 60 anni una volta l'anno (raccomandazione del Gruppo Glaucoma della Società Svizzera di Oftalmologia).

Nelle nazioni occidentali industrializzate, la degenerazione maculare senile rappresenta la causa principale di grave disabilità visiva nelle persone anziane. Tra i 65 e i 74 anni di età colpisce all'incirca una persona su dieci, tra i 75 e gli 84 anni una persona su tre.

Nella degenerazione maculare senile viene compromesso il centro della macula, il punto della retina nel quale l'acuità visiva è massima. Di conseguenza, le persone affette percepiscono le linee rette come ricurve o vedono macchie scure al centro del campo visivo.

Questo sito Internet le offre una panoramica sulla malattia, sul riconoscimento precoce, sulla diagnosi e sulla terapia della degenerazione maculare senile. Tuttavia, le informazioni non sostituiscono un colloquio con l’oftalmologo.

Per ragioni di leggibilità, nel testo è utilizzato unicamente la forma maschile. La forma femminile è evidentemente sempre inclusa.


Trovare un oftalmologo nella vostra regione

Opuscolo informativo

Questo sito Internet può essere scaricato sotto forma di opuscolo.
Opuscolo informativo scaricare l’opuscolo